DigitalOcean, un eccezionale servizio di Cloud Hosting, da provare! Inoltre, suggerendolo puoi guadagnare :)

giovedì 19 marzo 2009

JavaBeans

Le JSP (Java Server Pages) sono estensioni delle servlet Java, di conseguenza consentono di ottenere tutti i risultati di questi ultimi. Lo svantaggio delle Servlet è però rappresentato, come per tutti gli script CGI, dalla difficoltà di manutenzione del codice HTML delle applicazioni eccessivamente complesse, in quanto il più delle volte contengono una quantità di codice script eccessiva.

Soluzione a questo problema è rappresentata dai Java Beans, componenti software contenenti una classe Java, che possono venire inclusi in una pagina JSP, permettendo quindi un ottimo incapsulamento del codice, peraltro riutilizzabile. Al programmatore quindi sarà pressochè invisibile la sezione di codice puro, sostituito da richiami ai metodi delle classi incluse.

I Java Beans sono costituiti esclusivamente da codice Java, salvati con estensione .java e compilati (per esempio con il compilatore Java JDK) generando un file di estensione .class. Sarà il file .class che dovrà venire incluso nella pagina JSP. Da ricordare che in Java i file devono avere lo stesso nome della classe, lettere maiuscole e minuscole comprese.

Vediamo come utilizzarli...

Nessun commento:

Posta un commento

DigitalOcean, un eccezionale servizio di Cloud Hosting, da provare! Inoltre, suggerendolo puoi guadagnare :)

Cerca su Wiki

Cerca su Google

Cerca nel Blog con Google