DigitalOcean, un eccezionale servizio di Cloud Hosting, da provare! Inoltre, suggerendolo puoi guadagnare :)

mercoledì 11 febbraio 2009

Posizione GPS realtime con Google Earth

La tua posizione GPS in tempo reale su Google Earth

Google Earth é un software di cartografia 3D, eccezionale per esplorare la terra e cercare informazioni GeoTaggate in tutto il mondo, ma se lo colleghi con un ricevitore GPS diventa anche un sistema cartografico 3D per visualizzare e tracciare la tua posizione GPS in tempo reale.

Per questo servono un PC portatile con installato Google Earth 4 (o superiore),
un ricevitore GPS con una uscita seriale o USB standard NMEA, e un programma che converta il segnale GPS NMEA in KML per poterlo visualizzare in Google Earth.

Questa soluzione é per la versione gratuita di Google Earth, per chi utilizza la Plus il programma di conversione non é necessario dato che é già presente l'ingresso GPS in tempo reale ( menú Strumenti > GPS). Il programma gratuito da scaricare é GooPs, un solo file .exe autoeseguibile che non necessita installazione. Scaricare qui il programma, leggere in fondo alla pagina le istruzioni, e iniziare a provare il programma senza ricevitore GPS utilizzando la funzione "Demo" cliccando su “Start Demo”.

Selezionare poi nel ricevitore GPS come protocollo di invio dati NMEA, quindi collegarlo via seriale o USB al PC, aprire le “Options..." di GooPs, deselezionare “Demo Mode” e immettere il numero della porta Com e la velocità di trasferimento.

Stabilito il collegamento si vedrà evidenziata la posizione su Google Earth. E' possibile modificare a piacere le varie opzioni di visualizzazione presenti in GooPs, tra cui la visione 2D o 3D, la visualizzazione della velocità, e la possibilità di salvare la traccia GPS come archivio KML.

Per utilizzare questa soluzione in auto o in barca, o comunque dove non si ha connessione internet, si deve prima caricare nella cache di Google Earth l'area geografica dove si prevede di viaggiare, per fare questo é sufficiente impostare il massimo della dimensione cache su disco ( 2000 MB ), nel menu Strumenti > Opzioni > Cache, e poi sorvolare a bassa quota l'area interessata, in modo da acquisire la cartografia nella cache.

Buon divertimento! Anzi, buon viaggio!

Nessun commento:

Posta un commento

DigitalOcean, un eccezionale servizio di Cloud Hosting, da provare! Inoltre, suggerendolo puoi guadagnare :)

Cerca su Wiki

Cerca su Google

Cerca nel Blog con Google